Questo sito utilizza cookies di terze parti per offrire una migliore esperienza ai propri utenti. Continuando la navigazione su festadellerose.prolocobusalla.it dichiari di accettare l'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy

Associazione

La nascita di un’Associazione finalizzata al recupero della produzione delle antiche cultivar di rose dell’Alta Valle Scrivia e ad avviare la commercializzazione dei prodotti derivati (sciroppi, marmellate, ecc.), con lo scopo finale di valorizzare e promuovere il prodotto “Rosa della Valle Scrivia”a livello regionale e nazionale.

L'Associazione "Le Rose della Valle Scrivia" viene costituita il 29  giugno del 2000 e persegue le seguenti finalità:

• individuare le cultivar di rose, (adatte alla produzione di sciroppo e per gli altri usi officinali e alimentari) su cui avviare la sperimentazione

• individuare l’area geografica di produzione

• avviare la coltivazione delle specie individuate presso le aziende agricole dell’Alta Valle Scrivia che aderiscono all’iniziativa

• compilare un disciplinare di produzione contenente le norme per la coltivazione delle rose

• creare un logo che identifichi l'appartenenza all’associazione e la provenienza qualificata del prodotto "rosa"

• redigere un regolamento per l'utilizzo del logo da parte dei trasformatori finali in base ai processi di produzione

• approfondire l’indagine storica della coltivazione attraverso fonti orali e testuali

• approfondire indagini di terreno per individuare siti di coltivazione storici e attuali

• individuare campi sperimentali per la coltivazione individuare nuovi soggetti interessati alla coltivazione

• recuperare antiche cultivar e tecniche tradizionali di coltivazione (pratiche e saperi locali)

• approfondire e assicurare la trasmissione dei saperi legati alle attività di trasformazione del prodotto

• richiedere alle istituzioni (Regione, Provincia, ecc.) i finanziamenti necessari per l'attuazione del progetto

• avviare un piano di commercializzazione

• recuperare manifestazioni legate alla rosa e crearne nuove mirate al prodotto per farlo conoscere e promuoverlo

• valorizzare il prodotto e la diffusione della sua conoscenza promuovere il prodotto presso osterie, ristoranti e punti vendita di prodotti locali  

proporre itinerari turistico-culturali che leghino questo prodotto ad altre produzioni locali, alle risorse ambientali impiegate e ai siti di produzione per i quali si sono avviati in valle iniziative di valorizzazione 

0
0
0
s2smodern

Contattaci

Piazza Maccio 1

16012 Busalla

 

Balconi e Giardini Fioriti

       ;               

In arrivo la 15a Edizione

15a Edizione della Festa delle Rose 10.06.2017 10:00