Busalla e' un Fiore - La Festa delle Rose

image1 image1 image1

XIV edizione della Festa delle Rose di Busalla

 11-12 GIUGNO 2016 – BUSALLA

 
 

Si conclude con un grande successo di pubblico la XVI edizione della “Festa delle Rose” a Busalla, manifestazione interamente dedicata alle famose Rose da Sciroppo della Valle Scrivia (Presidio Slow Food) e ai prodotti del territorio della Valle Scrivia.

Un week-end per celebrare le famose Rose della Valle Scrivia, le antiche rose che più di ogni altra – per sapore e profumo – si prestano a diventare il famoso sciroppo, ma anche di altri prodotti derivati che vanno dall’enogastronomia alla cosmetica. Grande successo per il debutto delle Meringhe alle Rose prodotte dalla Pasticceria Valente di Busalla, che vanno ad aggiungersi a canestrelli, amaretti, gobeletti, all’immancabile gelato alle rose e, altra novità di quest’anno, lo yogurt alle rose proposto da Sofia’s Sweet Bakery. Un coinvolgimento a 360° di tutti gli operatori commerciali che da sempre partecipano attivamente alla Festa delle Rose, realizzando fantastiche vetrine con decori floreali.

Grande attesa anche per Aperirosa, l’amichevole sfida fra i barman locali, per la preparazione dell’aperitivo alla Rosa della Valle Scrivia. I bar partecipanti, saliti quest’anno a 10 da tutta la vallata, sono stati giudicati dalla commissione della Federazione Italiana Barman Piemonte che ha decretato i tre vincitori. In piazza Macciò anche la Pro Loco di Busalla ha proposto il proprio Aperirosa ideato dal presidente Guido Balladore, accompagnato dal mascarpone alle rose dalla formaggiaio “Smile” di Busalla.

Nella fantastica cornice di una verdeggiante e ritrovata Villa Borzino si svolge l’atto finale  della XIV Festa delle Rose con un suggestivo spettacolo di danza classica e contemporanea degli allievi del Liceo “P. Gobetti” di Genova e con le premiazioni dei concorsi abbinati alla manifestazione. Davanti ad una grande platea Fabrizio Fazzari, assessore alla cultura di Busalla, Guido Balladore, presidente della Pro Loco di Busalla e Laura Repetto, presidente di CIV Il Ninfeo, hanno premiato i vincitori dei concorsi di questa edizione della Festa delle Rose. Sul palco vengono premiati i vincitori dei concorsi Balconi e Giardini Fioriti che si aggiudicano buoni spesa spendibili presso i negozi CIV il Ninfeo di Busalla. Premio anche alle Vetrine Fiorite degli operatori economici per Ottica Ghio, classificata al terzo posto, Farmacia Lasagna classificata al secondo posto e vincitrice Farmacia Centrale.

 

Enrico Rovella della Federazione Italiana Barman introduce la premiazione di Aperirosa soffermandosi sull’elevato livello qualitativo dimostrato dai dieci bar partecipanti è sulla difficoltà nel raggiungere un verdetto finale. Un plauso particolare ai barman alcuni di loro di giovane età come Bar Matra, Focacceria Ursino, Londy Drive, Bar Nin e Caffetteria del Centro di Casella ed altri, come Sofia’s Sweet Bakery, che da poco hanno avviato la loro attività e con grande grinta e determinazione hanno partecipato al concorso. È il Baby Bar di Giordano in Sarissola che, fra gli applausi del pubblico, si aggiudica questa edizione di Aperirosa, mentre al secondo posto si classifica il Bar del Trenta sempre sul podio in tutte le edizioni, ed al terzo posto Il Baretto di Elisa Balestra. Con un fuori programma la Federazione Italiana Barman Piemonte assegna un premio anche a Guido Balladore presidente della Pro Loco di Busalla per il suo personalissimo Aperirosa.

La kermesse si conclude con tutti i bambini e le maestre delle scuole dell’infanzia, elementari e medie di Busalla che ricevono dall’astronauta Franco Malerba il premio per la partecipazione al concorso “La Rosa in Valle Scrivia”, indetto dall’assessorato alla Cultura e Pro Loco di Busalla.

Arrivederci alla XV Festa delle Rose Sabato 10 e Domenica 11 Giugno 2017 

 

 

 

2016  Festa delle Rose - Pro Loco Busalla   Pro Loco di Busalla
logotype
La festa delle Rose